ghost

titolo-gare-e-avvisi


12 Feb 2014

BIODIVERSITÀ E RECUPERO DEL GERMOPLASMA DELLE COLTURE PUGLIESI DI INTERESSE AGRARIO - LOCOROTONDO 21 FEBBRAIO 2014

L’Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia in collaborazione con il Centro di Ricerca, Sperimentazione e Formazione in Agricoltura “Basile Caramia”, il Dipartimento di Scienze Agro‐Ambientali e Territoriali dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, il Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Bioscienze e Biorisorse, Sinagri S.r.l. Spin Off dell’Università degli Studi di Bari, organizzano a Locorotondo il 21 febbraio p.v. un incontro dal titolo Biodiversità e Recupero del germoplasma delle colture pugliesi di interesse agrario.

Leggi tutto: BIODIVERSITÀ E RECUPERO DEL GERMOPLASMA DELLE COLTURE PUGLIESI DI INTERESSE AGRARIO - LOCOROTONDO...

11 Feb 2014

Invito ad adarire alla piattaforma di innovazione del CIHEAM - IAMB: APP4INNO

Il GAL Sud Est Barese condivide e promuove il progetto APP4INNO invitando ad aderire alla piattaforma dell’iniziativa realizzata nell’Istituto di Bari del CIHEAM- IAMB, con la quale sarà data la possibilità di accedere a dei servizi/attività che si stanno erogando sul tema dell'innovazione.

Leggi tutto: Invito ad adarire alla piattaforma di innovazione del CIHEAM - IAMB: APP4INNO

06 Feb 2014

Il Gal Sud Est Barese insieme al comune di Rutigliano conquista l’attenzione degli operatori del settore dell’ortofrutta alla Fruit Logistica di Berlino

Berlino - Se la “sfida” è riempire gli scaffali della grande distribuzione mondiale con i prodotti ortofrutticoli italiani, la Puglia punta più in alto e aggancia alla promozione delle proprie eccellenze agroalimentari, anche quella del suo territorio. E’ questo l´obiettivo del progetto “Local @gricode”, presentato questa mattina alla fiera internazionale Fruit Logistica, a Berlino.

Leggi tutto: Il Gal Sud Est Barese insieme al comune di Rutigliano conquista l’attenzione degli operatori del...

28 Gen 2014

Il progetto LAPIS alla Fiera del Fischietto di terracotta di Rutigliano (25, 26 febbraio)

Due giorni di arte e tradizione nel cortile del Castello ( Torre Normanna ) con il progetto di cooperazione LAPIS, ospite della Fiera del Fischietto.

Il GAL Delta Po, il GAL Sud Est Barese, il GAL trulli e Barsento, il GAL Terre di Murgia ed il GAL Valle d’Itria hanno presentato l’artigianato dei territori, grazie alla presenza di chi da anni porta avanti il lavoro della pietra, della terracotta, della cartapesta, ferro e ceramica.
Una due giorni di lavorazione dal vivo e musica, che nonostante la pioggia, è riuscita a raggiungere un elevato numero di visitatori. Alla fisarmonica Marco Dell’Anna, al tamburello e voce Simone Longo e alla danza Veronica Calati. La musica ha accompagnato una degustazione dei prodotti tipici.
Soddisfazione per gli artigiani che vedono valorizzato il loro lavoro e le loro produzioni artistiche. Ospite d’eccellenza, oltre la madrina della manifestazione rutiglianese che è venuta a dare un saluto ai nostri artigiani, Anna Falchi, è stato Alessandro Tieghi artigiano della terracotta di Rovigo.
La mattina del sabato gli artigiani ed i GAL hanno incontrato le scuole, una sezione del Liceo Scientifico Ilaria Alpi e la classe vincitrice delle attività nella scuola del progetto dell’I.I.S.S. Rosa Luxemburg, animando una discussione interessante.

Un ringraziamento speciale va a tutti gli artigiani, protagonisti del progetto LAPIS: Ewa Villaverde Vidal, Aurelia Leone, l’associazione Cartapestai Casamassimesi, Francesco Laforgia, Enrique Sancho, Antonella di Baello, Davide Torrente, Vittorio Lupoli, Orazio Semeraro, Antonio Marroccoli, Vito Cicirelli, Michele Colonna.

 

08 Gen 2014

workcafé sul tema del social media marketing

workcafe
 
 
 
18 Dic 2013

RuralEvolution. I GAL insieme a Terlizzi per il turismo sostenibile

Si è tenuto lo scorso fine settimana a Terlizzi il primo evento dedicato a musica, arte, territorio e gastronomia: Rural Evolution, evento al quale hanno partecipato diversi GAL pugliesi tra i quali il GAL Sud Est Barese. La manifestazione è nata per porre l'attenzione sui temi del turismo sostenibile con l'obiettivo di diffondere la conoscenza di strutture e servizi turistici realizzati in modo tale da non distruggere o penalizzare il panorama, il mare, l'ambiente rurale ed il patrimonio culturale dei nostri territori. Questo è anche uno degli obiettivi prioritari del programma di sviluppo della Comunità Europea 2007-2013.

Rural Evolution 2Il centro di Terlizzi è stato invaso dai mercatini di Natale con prodotti locali e artigianali, un campionato di cucina riservato alle nonne del territorio del Gal organizzatore, spettacoli e concerti fra cui Roy Paci, gli spettacoli di Nik Difino Food dj (che sarà ospite anche della manifestazione che si terrà a Noicattaro il prossimo 21 dicembre) e Les Amants du Ciel, show cooking, laboratori didattici, sfilate di auto d'epoca e molto altro.

Il Gal Sud Est Barese ha partecipato insieme ad alcune aziende locali che hanno risposto all'invito, tra queste: le aziende Apulia snacks, Dolceria Sapone, Masseria Pagliarsa, b&b Masseria Sacerdote e Sapori di casa.

 

18 Dic 2013

Arti e Mestieri Expo: il progetto di cooperazione LAPIS a Roma

Il progetto di cooperazione tra Puglia e Veneto per la valorizzazione dei prodotti tipici

arti-e-mestieri-expo-2013-roma 2Legno, pietra, rame, ceramica e cartapesta: il meglio della produzione artigianale pugliese è stata protagonista dal 12 al 15 dicembre alla Fiera di Roma nell'ambito della rassegna Arti e Mestieri. Un'iniziativa nata grazie al progetto di cooperazione LAPIS (Local Arts Promotion, Integrated Strategy) per promuovere e valorizzare gli antichi mestieri, l'artigianato artistico e i prodotti tipici che caratterizzano luoghi diversi ma affini dell'Italia, il Veneto e la Puglia, dove l'acqua e la pietra compongono paesaggi e diventano strumento di lavoro.

Il progetto di cooperazione territoriale è animato dai GAL, gruppi di azione locale del Sud-Est Barese, Terre dei Trulli e Barsento, Terre di Murgia e Valle d'Itria insieme al GAL Polesine Delta Po, capofila del progetto. Dodici artisti rappresentanti dei quattro GAL attivi nelle province di Bari, Bat, Brindisi e Taranto ed un cuoco per il Gal Polesine Delta Po, a Roma ad esporre il meglio della propria produzione artistica e artigianale.

Durante la fiera, oltre alle degustazioni dei prodotti tipici pugliesi, nel padiglione n. 8 si sono alternati i LapisLabor, laboratori dedicati alla dimostrazione dal vivo delle tecniche di lavorazione dei materiali. Per il GAL Sud Est Barese hanno partecipato: Aurelia Leone artigiana della terracotta di Rutigliano, Alex Romano artigiano del legno di Conversano e Donato Campagna artigiano del legno di Casamassima.

Gli artisti hanno lavorato incessantemente negli stand per dare forma a creazioni originali, in qualità di veri testimonial del recupero di antiche tecniche di lavorazione dei materiali. Tra un colpo di scalpello e gli assaggi delle bontà prodotte nei territori dei GAL, c'è stato spazio anche alle esibizioni musicali a cura dei Sciamaballà con le sonorità tipiche della Puglia.

 

12 Dic 2013

EVENTO Gal Sud-Est Barese - Action Cooking nel Sud Est Barese, l'appetito vien suonando - la tradizione gastronomica nojana condita da performance artistico culinarie

Locandina-Noicattaro-in-RinascitaIn occasione della manifestazione "Noicattaro in Rinascita - Il sogno di Natale" promossa dall'Associazione Noicàttaro Sviluppo il prossimo 22 dicembre 2013, il Gal Sud Est Barese organizza un evento nell'evento dal titolo "Action Cooking nel Sud Est Barese, l'appetito vien suonando - la tradizione gastronomica nojana condita da performance artistico culinarie ".
L'Action Cooking sarà condotto dal noto food dj Nicola Difino con la collaborazione da Rita Guastamacchia, scrittrice ed esperta di cucina mediterranea. Durante l’evento saranno presentate alcune delle ricette della gastronomia nojana, accompagnate da una performance artistica a ritmo di musica e racconti culinari.
Al termine dell’evento il pubblico potrà visitare il corner istituzionale del GAL, accompagnato dello staff del GAL che illustrerà le ultime opportunità promosse dall’agenzia a livello di corsi ed eventi di formazione, fiere ed altre attività programmate per tutto l’inverno.

L’evento è in programma domenica 22 dicembre 2013 alle ore 19:00 in Piazza Umberto (Noicattaro).

 

12 Dic 2013

Alla Fiera di Roma arriva Lapis

Il progetto di cooperazione tra Puglia e Veneto per la valorizzazione dei prodotti tipici.


 
locandina-Arti-e-mestieriLegno, pietra, rame, ceramica e cartapesta: il meglio della produzione artigianale pugliese sarà protagonista dal 12 al 15 dicembre prossimo alla Fiera di Roma nell'ambito della rassegna Arti e Mestieri. Un'iniziativa nata grazie al progetto di cooperazione LAPIS (Local Arts Promotion, Integrated Strategy) per promuovere e valorizzare gli antichi mestieri, l'artigianato artistico e i prodotti tipici che caratterizzano luoghi diversi ma affini dell'Italia, il Veneto e la Puglia, dove l’acqua e la pietra compongono paesaggi e diventano strumento di lavoro.

Il progetto di cooperazione interterritoriale è animato dai GAL, gruppi di azione locale del Sud-Est Barese, Terre dei Trulli e Barsento, Terre di Murgia e Valle d'Itria insieme al GAL Polesine Delta Po, capofila del progetto. A Roma ad esporre il meglio della propria produzione artistica e artigianale ci saranno dodici artisti rappresentanti dei quattro GAL pugliesi ed un cuoco per il Gal Polesine Delta Po.

Durante la fiera, oltre alle degustazioni dei prodotti tipici pugliesi, si alterneranno nel padiglione numero 8 i LapisLabor, laboratori dedicati alla dimostrazione dal vivo delle tecniche di lavorazione dei materiali. Gli artisti lavoreranno incessantemente negli stand per dare forma a creazioni originali, in qualità di veri testimonial del recupero di antiche tecniche di lavorazione dei materiali. Tra un colpo di scalpello e gli assaggi delle bontà prodotte nei territori dei GAL, spazio anche alle esibizioni musicali a cura dei Sciamaballà con le sonorità tipiche della Puglia.

 

30 Nov 2013

Study visit: grande soddisfazione da parte dei 90 operatori del sud est barese alla scoperta delle best practice romagnole

study-visit-2013Sono tornati entusiasti e pieni di nuove idee i 90 operatori che nel mese di ottobre hanno partecipato alle due study visit organizzate dal GAL. Nei tre giorni a disposizione hanno vistato alcuni esempi di aziende agricole multifunzionali partecipando attivamente agli incontri con gli imprenditori locali che hanno generosamente condiviso le loro esperienze e il loro know how. L’iniziativa organizzata dal Gruppo di Azione Locale Sud Est Barese insieme ad Alimos (cooperativa da anni impegnata nella promozione di progetti per l’educazione alimentare) e destinata ad operatori del settore agroalimentare e dell’ospitalità rurale è stata una delle prime di una serie di educational volti a incrementare le competenze degli operatori locali e per questa volta l’obiettivo sembra centrato in pieno.

Alla prima delle due study visit hanno preso parte anche il Presidente del GAL Pasquale Redavid, il direttore Arcangelo Cirone e i consiglieri Angela Mileto e Arianna Zizzo. Questi viaggi studio rientrano in un più ampio progetto messo a punto dal GAL Sud Est Barese grazie alla misura 331 az. 2 – Informazione, con il quale il GAL ha coordinato diversi strumenti per creare un pacchetto costituito oltre che dalle due study visit anche da due “Infoday” (due giornate informative sulla multifunzionalità in agricoltura e sulla creazione di reti di impresa) due manuali pronto uso e due video documentari con i quali si vuole offrire al territorio la possibilità di entrare in contatto con altre realtà o comunque di approfondire due temi utili per implementare le proprie attività. La molteplicità degli strumenti, da un lato rende completa l’informazione, dall’altra garantisce la massima accessibilità alle informazioni, anche a coloro che non parteciperanno alle study visit, o che volessero informarsi su questi temi in un secondo momento.

Questa è solo una prima fase delle attività che vedranno il GAL impegnato sul territorio per sostenere l’economia rurale e affiancare gli operatori con gli strumenti messi a disposizione dal Piano di Sviluppo Locale per favorire lo sviluppo delle attività connesse con l’agricoltura.

 

Cerca

newsletter
 

CALENDARIO PRESS AREA

Ottobre 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

 

 

ghost

 

IL TERRITORIO

dove-siamo-mappa

CONTATTI

logo-x-articoli-Facebook

Tel./Fax +39 080 4737490

Via Nino Rota, 28/A
70042 Mola di Bari (BA)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

contatti-facebook  contatti-twitter  contatti-gmail

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e personalizzare l'esperienza di navigazione e in alcuni casi sono essenziali per il suo corretto funzionamento. L'accesso a questo sito implica il consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni clicca qui.