ghost

titolo-gare-e-avvisi


30 Nov 2013

Arti e mestieri expo a Roma dal 12 al 15 dicembre, nuova vetrina per il progetto di cooperazione Lapis

arti-e-mestieri-expo-2013-romaIl progetto di cooperazione interterritoriale LAPIS Local Art & Food sarà ospite di Arti & Mestieri Expo dal 12 al 15 dicembre 2013.
Dopo Rovigo Espone gli artigiani che animeranno lo spazio espositivo dedicato al progetto LAPIS sono per GAL Sud Est Barese: Aurelia Leone artigiana della terracotta di Rutigliano, Alex Romano artigiano del legno di Conversano e Donato Campagna artigiano del legno di Casamassima.
Durante la fiera sono in programma due momenti di presentazione del progetto e un appuntamento quotidiano dedicato alla degustazione dei prodotti tipici dei cinque GAL partner.
Per sabato 14 è previsto un laboratorio di approfondimento sulla lavorazione del Legno, durante il quale gli artigiani potranno confrontarsi, raccontarsi e affrontare le problematiche comuni, ricercare strategie comuni. L’iniziativa segue l’ottima riuscita del laboratorio tenuto a Rovigo sulla terracotta.
L’evento fieristico di Roma segna il terzo evento per il progetto LAPIS che continua a riscuotere successi e apprezzamenti. Il GAL Sud Est Barese ha in stampa una brochure dedicata a tutti gli artigiani del territorio interessati ad essere coinvolti nel progetto che al momento partecipano a rotazione agli eventi fuori dalla Puglia.

 

18 Nov 2013

Agri&tour ad Arezzo- il punto di vista dei protagonisti: gli imprenditori

Si è svolta ad Arezzo tra il 15 e il 17 novembre scorso la dodicesima edizione di Agri&tour, unica manifestazione di rilevanza nazionale per incontrare il mercato professionale, per valorizzare il settore e la cultura dell'ospitalità rurale, per promuovere l'aggiornamento tecnico e formativo, le tecnologie e le forniture. Un'occasione per presentare l'offerta agrituristica italiana a qualificati operatori internazionali provenienti da paesi di riferimento per il turismo del nostro Paese.
Tra i partecipanti: aziende agrituristiche e loro consorzi, associazioni di categoria, amministrazioni pubbliche, aziende fornitrici di prodotti e servizi per l'agriturismo, operatori professionali della domanda italiana ed internazionale, tecnici del settore, appassionati del vero turismo in campagna.

Questa manifestazione nasce dal progetto “AGRIeTOUR: la PAC verso il 2020. L’agricoltura in movimento” realizzato con il cofinanziamento della Comunità Europea – Direzione Generale per l'Agricoltura e lo sviluppo Rurale. «Sostegno a favore di azioni di informazione riguardanti la politica agricola comune» - Attuazione di azioni di informazione. Si tratta di una delle attività previste dall’Unione Europea a sostegno dell’agricoltura e delle attività economiche correlate. Il Gal Sud Est Barese ha preso parte alla manifestazione insieme ad altri due GAL, Fior d’Olivi e Terre di Murgia, per presentare sul mercato nazionale e internazionale i produttori e i prodotti del territorio. Grandi protagonisti della spedizione sono stati i prodotti tipici della tradizione, dall’olio extravergine d’oliva di Bitonto, al pane di Altamura, fino al carciofo di Mola di Bari e all’uva di Rutigliano, che hanno sbancato la prestigiosa kermesse aretina.

agri-e-tour-2013Tra gli imprenditori del GAL Sud Est Barese ha partecipato alla fiera Silvio Fanelli, titolare dell’agriturismo Casina dei Preti a Conversano che da diversi anni gestisce un vero agriturismo con ristorante nel quale gran parte dei prodotti arrivano direttamente dai suoi campi. Durante la tre giorni aretina ha potuto constatare quanto interesse suscitino i prodotti pugliesi, e quanto interesse graviti intorno a realtà come la sua che integrano ospitalità e food. “La principale difficoltà che noi imprenditori troviamo è quella di creare un vera rete di collaborazione sul territorio, il Gal sta facendo tanto e sicuramente è utile che ci sia un strumento che sollevi noi operatori da alcune spese e ci coinvolga in attività dal respiro quanto meno nazionale come questo tipo di fiere, ma senza una vera collaborazione tra enti e imprese che creino sinergie, non si arriva molto lontano”. La Casina dei preti, tra gli agriturismi che hanno beneficiato degli aiuti della misura 311 azione 1, è un ottimo esempio di agriturismo multifunzionale basato sulla stagionalità dei prodotti, sulla flessibilità dell’offerta, su una gestione sostenibile: “d’inverno puntiamo di più sulla ristorazione, d’estate sugli eventi e sull’ospitalità, la nostra migliore pubblicità è il passaparola che però funziona solo se la qualità dell’offerta è alta e noi cerchiamo di integrare più servizi offrendo per esempio ai nostri ospiti delle degustazioni di prodotti della nostra azienda che poi spesso acquistano”. L’agriturismo si è dotato anche di un impianto fotovoltaico che la rende energeticamente autosufficiente e tutte le ristrutturazioni sono state fatte rispettando la struttura originaria che è del’700, una gestione quindi che si muove in direzione di una mentalità nuova ma sempre più diffusa che valorizza l’esistente investendo sulla qualità e sulla multifunzionalità.

 

18 Nov 2013

Novello sotto il castello: Conversazioni a cielo aperto, un’occasione per parlare di vino e non solo

novello-sotto-il-castello-2013Si è rinnovato anche quest’anno l’ormai consueto successo della manifestazione conversanese  che non teme intemperie: nella suggestiva location del centro storico, si è tenuta tra il 15 e il 17 novembre la quarta edizione della “Festa del novello sotto il castello”, organizzata dall’associazione culturale “La compagnia del Trullo”. La Festa del novello sotto il castello – Vino, Gastronomia & Musica è un evento culturale ed enogastronomico, che attira visitatori da tutto il circondario, quest’anno si è sconfinato anche verso altre province grazie alla presenza di Pio & Amedeo il duo comico foggiano partito da Telenorba e approdato a Le Iene show. In questo contesto, dove si vuole fare non solo promozione dei prodotti, ma anche cultura del territorio, si sono tenute le “Conversazioni a cielo aperto” durante le quali Maria Fortino, responsabile della comunicazione del GAL, insieme ad associazioni e operatori ha animato un confronto sui temi del vino e delle opportunità connesse: la storia delle coltivazioni di uva, le caratteristiche, le possibilità che offre. Nella struttura mobile posizionata nella centralissima Piazza Castello sono intervenuti Gianni De Girolamo (Sommelier AIS) e Antonello Magistà (Sommelier e ristoratore), coinvolgendo gli ospiti in un confronto su temi concreti come l’importanza di fare rete  e sulle possibilità che il territorio offre. Insieme a loro anche l’Associazione Polyxena che da anni promuove attività di animazione territoriale con un’attenzione speciale rivolta a progetti didattici che aiutino a comprendere meglio le caratteristiche naturali della zona e delle specie che la abitano. Un piccolo assaggio della loro attività è stato realizzato con un laboratorio sensoriale per spiegare il processo di fermentazione dell’uva. Anche l’Associazione Ciclammino che riunisce gli appassionati della bici e delle passeggiate realizzando delle escursioni in bici alla scoperta degli angoli più belli e spesso sconosciuti del territorio, ha organizzato delle passeggiate proprio nei giorni della manifestazione, creando anche una mappa tattile per gli ipovedenti. Ancora più impegnata su questo fronte è il Consorzio CASA che ha realizzato un sito: turismoaccessibileinpuglia.it per tutti i tipi di disabilità. Le due conversazioni, una sabato sera, l’altra domenica mattina sono state accompagnate dalla degustazione di vino e specialità locali offerte dal Ristorante Pashà che di recente ha ottenuto anche il prestigioso riconoscimento delle stelle Michelin, confermando la vocazione alla qualità su cui l’entroterra pugliese fonda uno dei principali punti di forza sul mercato.

 

26 Set 2013

L’azienda agricola multifunzionale: la diversificazione come strategia di successo Infoday: 1 ottobre 2013 ore 9.00 – Masseria Minoia S.P. Castiglione, 2 – Conversano

Martedì primo ottobre si terrà il primo dei due incontri organizzato dal GAL Sud Est Barese destinato ai beneficiari dei bandi, ai potenziali beneficiari e a tutti coloro vogliano implementare la propria impresa agricola mediante la diversificazione o mettendosi in rete. Parteciperanno all’infoday oltre all’Autorità di Gestione del PSR Puglia 2007-2013 Gabriele Papa Pagliardini, il presidente del GAL Sud Est Barese Pasquale Redavid, Arcangelo Cirone, il direttore.
Temi della giornata saranno le masserie didattiche, le fattorie sociali, gli agriturismi. Ad illustrare tipologie, requisiti di qualità e cura del cliente, come fattori strategici ci sarà Annalisa Brighi, referente di Alimos, uno dei principali punti di riferimento per la promozione del settore agroalimentare a livello nazionale. Le possibilità di diversificazione per le aziende come la vendita diretta, le energie rinnovabili, la trasformazione dei prodotti in loco, saranno spiegate da Rosamaria Pavoncelli, biologa esperta in gestione dell’impresa agricola e consulente socio-aziendale.
Dopo i lavori della mattina, nella seconda sessione si visterà la Masseria didattica Minoia che ospita l’incontro. La giornata sarà fortemente orientata al coinvolgimento diretto degli operatori mediante esempi pratici, casi studio, e la visita “interattiva” alla Masseria dove si potranno vedere dal vivo le attività di una masseria didattica.
Il secondo infoday si terrà l’undici ottobre e sarà dedicato alla creazione di reti di imprese.
Gli infoday sono stati pensati non solo per fornire strumenti utili e know how agli imprenditori, ma anche come preparazione alle study visit che si terranno sempre nel mese di ottobre e che riguarderanno gli stessi temi con la differenza che si andrà sul posto, in particolare in Emilia Romagna, per vedere dal vivo cosa vuol dire diversificazione, multifunzionalità, fare rete. Quali sono le reali opportunità e il valore aggiunto di aziende che hanno fatto di questi fattori gli elementi strategici della loro attività.

Martedì 01 ottobre 2013
c/o Masseria Minoia - SP per Castiglione, 2 Conversano (BA)
programma

ore 9.00 Accoglienza e registrazione dei partecipanti

ore 9.30 Introduzione, presentazione programma e finalità
intervengono
Pasquale Redavid – Presidente GAL SEB
Arcangelo Cirone – Direttore GAL SEB
Gabriele Papa Pagliardini – Autorità di Gestione Regione Puglia PSR 2007- 2013

ore 9.30 L’impresa agricola multifunzionale: la nuove funzioni dell’azienda per la valorizzazione del settore agricolo (la vendita diretta, la trasformazione in azienda, le energie alternative)
Rosamaria Pavoncelli, biologa, consulente socio-aziendale, esperta in gestione dell’impresa agricola

ore 10.45 Coffee Break

ore 11.00 Didattica e sociale in azienda: la masseria didattica, la fattoria sociale, l’agriturismo. I requisiti di qualità, l’approccio pedagogico e la cura del cliente nel dettaglio
Annalisa Brighi, referente fattorie didattiche Alimos Cesena

ore 13.00 Pranzo in azienda - Buffet di prodotti tipici del territorio

ore 15.00 Visita guidata della masseria didattica: le attività ed i servizi svolti
referente della Masseria didattica Minoia

ore 16.00 I laboratori pratici collegati ai diversi percorsi didattici sviluppati all’interno della masseria didattica
referente della Masseria didattica Minoia

ore 17.30 Conclusioni

 

19 Set 2013

Sabato prossimo Fiorella Mannoia ospite alla grande festa per l’uva di Rutigliano. Menù a base di uva a cura del Gal Sud Est Barese.

Sabato 21 e domenica 22 settembre si terrà la 49a edizione della “Sagra dell’Uva di Rutigliano”, storica kermesse settembrina del sudest barese, alla quale partecipa anche il GAL Sud Est Barese con uno stand, dove, oltre alla possibilità di reperire materiali e informazioni sui bandi e le prossime attività, sarà possibile assistere alla preparazione di un intero menù a base di uva preparato dall’Istituto Alberghiero di Castellana Grotte. A presentare la serata ci sarà l’esperto agronomo, volto noto della Rai, Luca Sardella. Sabato sera sarà presente anche Fiorella Mannoia in una tappa del suo ultimo tour con le nuove canzoni di cui è anche autrice.
Di seguito il programma delle due giornate:
Sabato 21 Settembre - dalle ore 18, nel Borgo Antico, “Sapori, suoni ed arti” a cura delle associazioni locali; dalle ore 19 in Piazza Kennedy, Fiera enogastronomica e “Uva in Tavola” a cura del GAL Sud Est Barese in collaborazione con l’Istituto Alberghiero di Castellana Grotte (Ba); musica e artisti di strada; dalle ore 20,30, in Piazza XX Settembre, tradizionale gara del “Grappolo Gigante”; a seguire, concerto di Fiorella Mannoia; presenta Gianni Capotorto.
Domenica 22 Settembre - alle ore 10 in Viale della Repubblica, 6^ edizione di “Grappoli di Giochi”, a cura dell’Anspi “Mons. Di Donna”; dalle ore 18, nel Borgo Antico, “Sapori, suoni ed arti” a cura delle associazioni di volontariato locali, con la partecipazione di Artisti di strada; dalle ore 19 in Piazza Kennedy, Fiera enogastronomica; dalle ore 20,30, in Piazza XX Settembre, premiazione dei concorsi e omaggio a Amy Winehouse con il concerto di Serena Brancale e della Jazz Studio Orchestra di Paolo Lepore; presenta Gianni Capotorto.
18 Set 2013

Conferenza stampa di presentazione del progetto di cooperazione “Pugliesi nel mondo” Bari, Fiera del Levante 2013 – pad. 120 - 19 settembre ore 11.00

Si terrà giovedì 19 settembre alle ore 12 presso il padiglione 120 della Fiera del Levante a Bari, la conferenza stampa di presentazione di "Pugliesi nel Mondo", un progetto al quale partecipano 19 GAL pugliesi compreso il GAL Sud Est Barese in collaborazione con l’Ufficio "Pugliesi nel mondo" - Servizio Internalizzazione della Regione Puglia. Alla conferenza stampa prenderanno parte il Presidente della Regione, Nichi Vendola, gli assessori regionali, Elena Gentile (Welfare) e Fabrizio Nardoni (Risorse agroalimentari), la dirigente del Servizio Internalizzazione, Giovanna Genchi, l'Autorità di gestione dell'Assessorato Risorse agroalimentari, Gabriele Papa Pagliardini, e Alberto Casoria, presidente del GAL Meridaunia, GAL capofila nell'ambito del progetto.

"Pugliesi nel Mondo", finanziato dall'Asse IV del PSR Puglia, è un progetto finalizzato a consolidare le reti di collaborazione e di scambio tra i sistemi socioeconomici e culturali regionali con le comunità di pugliesi nel mondo, promuovendo l'immagine della Puglia all'estero e la valorizzazione delle eccellenze in un'ottica di sviluppo del territorio. Con questa iniziativa si intende favorire la conoscenza del fenomeno dell'emigrazione che appartiene alla storia del popolo pugliese, rafforzare la integrazione delle comunità degli emigranti con le popolazioni delle loro zone d'origine, e allo stesso tempo attivare le comunità pugliesi a supporto delle politiche regionali di sviluppo e di internazionalizzazione.

Le prima attività del progetto all’estero sarà la realizzazione a Londra, nell’estate del 2014, di una mostra fotografica curata dall’Associazione Accademia Apulia Uk. La mostra, dal titolo “Storie di Amicizia”, sarà costituita da cento fotografie risalenti agli anni 1943-1944 scattate dai reporter di guerra dell’8^ Armata e della RAF in vari centri abitati pugliesi. In Puglia verrà invece realizzato un Educational Tour ad ottobre 2013 all’interno del Buy Puglia organizzati in sinergia con l’Agenzia del Turismo Puglia Promozione.
Ogni GAL pugliese, inoltre, si attiverà per coinvolgere le comunità locali nel recupero della memoria storica dell’emigrazione, raccogliendo, catalogando e rendendo fruibili video, lettere, documenti e fotografie.
31 Lug 2013

Ulteriore proroga per le scadenze dei bandi per microimprese, ricettività e agriturismi. In scadenza il bando per partecipare alle study visit, in Emilia Romagna ad ottobre.

Si ampliano le possibilità di partecipare ai bandi relativi a microimprese, ricettività e agriturismi, infatti, con determina del 30 luglio 2013, l’Autorità Di Gestione del PSR Regione Puglia, ha prorogato al 4 settembre 2013 - ore 12, il termine dell’attuale step procedurale per la presentazione al GAL delle domande di aiuto dei beneficiari, relativamente ai Bandi delle misure 311 azioni 1 312 azioni 1, 2, 3, 4 -  313 azioni 4, 5 e 312 azione 1.
Per maggiori dettagli si può consultare il sito del GAL: www.galseb.it.
Sempre sul sito del GAL si possono scaricare il bando e il programma delle due study visit organizzate dal Gal per conoscere realtà imprenditoriali di successo legate alla multifunzionalità in agricoltura e alla creazione di reti di impresa. C’è tempo fino all’8 agosto per iscriversi e partecipare ad uno dei due viaggi completamente gratuiti della durata di 3 giorni che si svolgeranno in Emilia Romagna nel mese di ottobre. Interessanti realtà di successo ormai consolidate saranno la meta dei due viaggi studio nei quali si potranno visitare masserie didattiche biodinamiche, cooperative agricole autosufficienti energeticamente, aziende integrate tra zootecnia e agricoltura, il Mercato della Terra di Bologna, uno dei più significativi esempi di filiera corta, fattorie sociali che sono riuscite ad unire efficacemente vita, lavoro e recupero del disagio.
Un’occasione da non perdere quindi per ampliare i propri orizzonti, confrontarsi con altre realtà ed esperienze e trarre anche qualche utile spunto per rivitalizzare un’economia che ha bisogno di aggiornarsi ed innovarsi per rimanere dinamica e produttiva.
24 Lug 2013

Proroga per le scadenze dei bandi e study visit, due importanti notizie dal GAL Sud Est Barese.

In questi giorni l’Autorità di Gestione della Regione Puglia (PSR 2007-2013) sta avviando le procedure per la proroga dei bandi relativi ad agriturismi, affittacamere, microimprese e servizi sociali.
La misura 312, az. 1,2,3,4 per gli aiuti alle microimprese scade quindi il 31 luglio, mentre le misure 311, az. 1 (agriturismi), la 313 az. 5 (affittacamere) e la 321 az.1 (servizi sociali per le popolazioni) scadranno il 2 agosto. Per maggiori dettagli si può consultare il sito del GAL: www.galseb.it.
Sempre sul sito del GAL si possono scaricare il bando e il programma delle due study visit organizzate dal Gal per conoscere realtà imprenditoriali di successo legate alla multifunzionalità in agricoltura e alla creazione di reti di impresa. C’è tempo fino al 2 agosto per iscriversi e partecipare ad uno dei due viaggi completamente gratuiti della durata di 3 giorni che si svolgeranno in Emilia Romagna nel mese di ottobre. Interessanti realtà di successo ormai consolidate saranno la meta dei due viaggi studio nei quali si potranno visitare masserie didattiche biodinamiche, cooperative agricole autosufficienti energeticamente, aziende integrate tra zootecnia e agricoltura, il Mercato della Terra di Bologna, uno dei più significativi esempi di filiera corta, fattorie sociali che sono riuscite ad unire efficacemente vita, lavoro e recupero del disagio.
Un’occasione da non perdere quindi per ampliare i propri orizzonti, confrontarsi con altre realtà ed esperienze e trarre anche qualche utile spunto per rivitalizzare un’economia che ha bisogno di aggiornarsi ed innovarsi per rimanere dinamica e produttiva.
02 Lug 2013

“Conversazioni a cielo aperto” con il GAL Sud Est Barese per la Festa del grano il prossimo 7 luglio a Rutigliano

Si terrà sabato prossimo 6 luglio alle 20.30 la conferenza stampa di presentazione della 17^ edizione della Festa del Grano di Rutigliano organizzata dall’Associazione Portanuova, in collaborazione con il GAL Sud Est Barese, interverranno il Presidente del GAL Sud Est Barese Pasquale Redavid e il direttore Arcangelo Cirone. Quest’anno il GAL realizzerà un format originale per la festa che animerà le vie del centro storico a partire dalle 18.00 di domenica 7 luglio. Nella corte del Castello sarà infatti allestito uno spazio dedicato ai comuni del Gal nel quale a partire dalle 19.00 si terranno delle “Conversazioni a cielo aperto – germi di grano, germi di cultura”.
Mentre per le vie del centro storico si potranno degustare le squisite ricette originali a base di grano, nella corte del castello il GAL ha organizzato un incontro con i rappresentanti dei saperi e dei mestieri, per parlare con loro di territorio, di cultura del prodotto, di attività innovative in agricoltura, esprimendo la passione per la propria terra. A partire dalle 19.00 i rappresentanti di associazioni, artigiani, ed esperti delle masserie didattiche racconteranno la loro esperienza e le attività sul territorio. Tra questi anche Francesco Villari della Masseria delle Monache di Casamassima che parlerà del grano “Senatore Cappelli” un’antica varietà di grano da poco riscoperta in Puglia, oltre ad essere il primo classificato nella fornitura del latte di alta qualità alla Granarolo. La sfida delle masserie didattiche e la magia del lievito madre sarà raccontata da Gianni Signorile della Masseria dei Monelli di Conversano, mentre la passione per la propria terra attraverso la raccolta di oggetti che la raccontano sarà illustrata da Luca Acito, di Casamassima che negli anni ha raccolto quasi 10.000 pezzi di artigianato contadino affascinanti per la capacità di esprimere interi capitoli di storia popolare. Sarà proiettato infine il corto realizzato dall’associazione Casa e Bottega nell’ambito di un progetto realizzato insieme a Confartigianato e alla Camera di Commercio di Bari intitolato “I sentieri del grano” sulla filiera del grano che ha coinvolto i ragazzi delle scuole della provincia di Bari. Non mancherà nemmeno la musica della tradizione che la compagnia dei Musicanti del Paese Azzurro metterà letteralmente “in scena” in una performance musico-teatrale al termine della serata.
25 Giu 2013

Rinnovato il CdA del GAL Sud Est Barese. Durante l’ultima assemblea dello scorso 21 giugno si sono tenute le votazioni per il rinnovo delle cariche di consiglieri del GAL Sud Est Barese.

Si è tenuta lo scorso 21 giugno l’assemblea dei soci del GAL Sud Est Barese, in una caldissima serata di inizio estate, nella sala consiliare del Comune di Mola di Bari. All'ordine del giorno: il rinnovo cariche del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale e determinazione compensi. Erano presenti i soci rappresentanti l’87,20% del capitale sociale. Dopo un lungo dibattito si è proceduto con la scelta del metodo di voto rispetto al quale sono state proposte tre opzioni: a) rinnovo in toto del consiglio uscente, b) tutti i soci votano per i candidati proposti da ciascuna categoria con singola preferenza, c) tutti i soci votano per i candidati proposti da ciascuna categoria con preferenza pari ai consiglieri da eleggere. E’ stata quindi scelta l’opzione “a” con il 47,60% dei voti, contro il 38,96% dell’opzione “b”. La terza opzione è risultata quindi esclusa.

Cerca

newsletter
 

CALENDARIO PRESS AREA

Dicembre 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

 

 

ghost

 

IL TERRITORIO

dove-siamo-mappa

CONTATTI

logo-x-articoli-Facebook

Tel./Fax +39 080 4737490

Via Nino Rota, 28/A
70042 Mola di Bari (BA)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

contatti-facebook  contatti-twitter  contatti-gmail

titolo-feed-rss
titolo-news
titolo-gare-e-avvisi
titolo-bandi
titolo-area-press
Questo sito utilizza i cookie per semplificare e personalizzare l'esperienza di navigazione e in alcuni casi sono essenziali per il suo corretto funzionamento. L'accesso a questo sito implica il consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni clicca qui.