GAL INFORMA

Notizie

 

Giovedì, 17 Ottobre 2019 10:38

[BANDO] PUBBLICAZIONE GRADUATORIE PROVVISORIE BANDO START UP PER NUOVE ATTIVITA' EXTRA AGRICOLE

Si pubblicano le graduatorie provvisorie relative al bando nuove attività extra agricole (Int. 1.1. “Aiuti all’avviamento di imprese” e Int. 1.2 “Investimenti nella creazione e sviluppo di attività extra agricole”).  


ATTENZIONE, NOTA BENE

Si ricorda a tutti i beneficiari provvisoriamente ammessi che entro e non oltre 60 giorni dalla pubblicazione della presente graduatoria provvisoria sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia (BURP) i richiedenti dovranno far pervenire al GAL la seguente documentazione:

  1. copia dell’atto costitutivo e dello statuto (nel caso di società);
  2. copia del certificato di attribuzione della partita IVA con il relativo codice ATECO ammissibile e visura camerale;
  3. copia del titolo di disponibilità della sede operativa (proprietà, comodato, locazione, usufrutto), regolarmente registrato, intestato all’impresa beneficiaria. Il titolo, nel caso di locazione, usufrutto o comodato, deve avere una durata residua di almeno otto anni a partire dalla data del provvedimento di concessione (compreso il periodo di rinnovo automatico). Il titolo, nel caso di contratto di comodato registrato, deve avere la clausola di irrevocabilità per tutta la durata degli impegni da parte del comodante in deroga all'art. 1809, comma 2, del Codice Civile. L’immobile e/o terreno dovrà essere ad uso esclusivo del beneficiario e non in condivisione con altra attività e dovrà avere una destinazione d’uso conforme all’attività da esercitare;
  4. autorizzazione alla realizzazione degli investimenti previsti rilasciata dal comproprietario, nel caso di comproprietà, o dal nudo proprietario, in caso di usufrutto, o dal proprietario, nel caso di locazione o comodato, o dall’Agenzia Nazionale - ANBSC, qualora non già espressamente indicata nello specifico contratto;
  5. titoli abilitativi per la realizzazione degli investimenti: autorizzazioni, permessi di costruire, SCIA, DIA esecutiva, valutazioni ambientali, nullaosta, pareri, ecc., per gli interventi che ne richiedono la preventiva acquisizione in base alle vigenti normative in materia urbanistica, ambientale, paesaggistica, idrogeologica e dei beni culturali. Nel caso di presenza di titoli abilitativi corredati da elaborati grafici, questi devono essere integralmente allegati;
  6. dichiarazione del soggetto richiedente il sostegno e di un tecnico abilitato attestante l’assenza di vincoli di natura urbanistica, ambientale, paesaggistica, idrogeologica e dei beni culturali nel caso di realizzazione di interventi per i quali non è necessario acquisire specifici titoli abilitativi (es. acquisto di sole macchine e/o attrezzature);
  7. ricevuta rilasciata da AGEA attraverso il portale SIAN attestante l’avvenuta compilazione ed il rilascio della DdS di “cambio del beneficiario”;
  8. nel caso di passaggio generazionale, copia dell’atto di trasferimento dell’azienda o ramo di azienda.

La documentazione dovrà pervenire tramite servizio postale a mezzo Raccomandata A.R. o corriere autorizzato (a tal fine farà fede il timbro apposto sul plico dall’Ufficio Postale o dal Corriere accettante) o con consegna a mano all’indirizzo del GAL in Via Nino Rota, 28/a, 70042 Mola di Bari (a tal fine farà fede il timbro di arrivo del protocollo del GAL).

La mancata o incompleta ricezione della documentazione su indicata equivale a rinuncia al sostegno concesso e il GAL procederà con conseguente scorrimento della graduatoria.

 

ALLEGATI

 

NOTA BENE: LA SCADENZA PER L'INVIO DELLA DOCUMENTAZIONE E' IL 23 DICEMBRE 2019

 

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DEL GAL

Clicca e iscriviti



Vi ricordiamo di confermare l'avvenuta iscrizione alla newsletter direttamente dalla vostra casella di posta elettronica

 

 

 

©2019 Gruppo di Azione Locale Sud est barese S.c.a r.l. P. IVA 07001380729 - Tutti i diritti sono riservati. Designed by STUDIOMACINO.com

 

logo GAL gruppo di azione locale sud est barese