GAL INFORMA

Notizie

 

Mercoledì, 22 Aprile 2020 09:02

LA REGIONE PUGLIA RICONOSCE IL DISTRETTO DEL CIBO DEL SUD EST BARESE

Il GAL Sud Est Barese rende noto che la Giunta Regionale ha approvato, in via provvisoria, l’istituzione del Distretto del Cibo del Sud Est Barese. Si compie un passo fondamentale in vista del riconoscimento definitivo.

L’approvazione del Distretto in Giunta Regionale, avvenuta il 21 aprile 2020, rappresenta dunque solo il primo passo di un iter deliberativo necessario per il riconoscimento definitivo da parte della Regione Puglia. Il riconoscimento regionale è propedeutico all’inserimento del Distretto nel Registro Nazionale dei Distretti del Cibo che consente di accedere alle agevolazioni previste dal MIPAAF.

L’OPPORTUNITA’ DEL DISTRETTO DEL CIBO PER IL TERRITORIO 

Da alcuni mesi il GAL Sud Est Barese si è fatto promotore dell’istituzione sul proprio territorio di un Distretto del Cibo . Questi strumenti sono stati istituiti dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali (MIPAAF) con la Legge di Bilancio 2017 e rappresentano, oggi, un nuovo modello di sviluppo economico, pensati per favorire nuove forme di aggregazione tra imprese, salvaguardare il paesaggio rurale, la sicurezza alimentare e stimolare la nascita di nuove iniziative imprenditoriali. L’obiettivo del Distretto è promuovere lo sviluppo territoriale, la coesione e l’inclusione sociale; favorire l’integrazione di attività caratterizzate da prossimità territoriale; garantire la sicurezza alimentare; diminuire l’impatto ambientale delle produzioni; ridurre lo spreco alimentare e salvaguardare il territorio e il paesaggio rurale attraverso le attività agricole a agroalimentari.

IL NUCLEO PROMOTORE NEL SUD EST BARESE

Con tali premesse e su impulso del GAL Sud Est Barese nelle scorse settimane 32 imprese agricole e agroalimentari, appartenenti alle principali filiere produttive locali e 6 organizzazioni agricole e professionali hanno dato vita al nucleo promotore del costituendo Distretto del Cibo del Sud Est Barese. Questo nucleo ha sottoscritto un protocollo di intesa per dar impulso al complesso percorso di riconoscimento.

L’OPPORTUNITA’ PER LE IMPRESE 

In vista di una definizione della compagine distrettuale il GAL ha riaperto i termini di adesione a tutte le imprese agricole ed agroalimentari interessate a cogliere l’opportunità. L’ambito geografico di riferimento del Distretto del Cibo del Sud Est Barese concerne 9 Comuni della Città Metropolitana di Bari (Acquaviva delle Fonti, Adelfia, Bitritto, Casamassima, Conversano, Mola di Bari, Noicattaro, Polignano a Mare e Rutigliano).

NOTA BENE 

Per aderire al Distretto compilare la manifestazione di interesse entro e non oltre il 30 aprile 2020 inviando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. A seguire sarà realizzata una raccolta dei fabbisogni aziendali tra le imprese aderenti.

ALLEGATI:

Media

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DEL GAL

Clicca e iscriviti



Vi ricordiamo di confermare l'avvenuta iscrizione alla newsletter direttamente dalla vostra casella di posta elettronica

 

 

 

©2020 Gruppo di Azione Locale Sud est barese S.c.a r.l. P. IVA 07001380729 - Tutti i diritti sono riservati. Designed by STUDIOMACINO.com

 

logo GAL gruppo di azione locale sud est barese